La dashcam Garmin 55

Tra l’intera gamma Garmin, la Dashcam 55 sta gradualmente diventando un punto di riferimento. Questo modello ha un numero impressionante di piccole caratteristiche progettate per rendere la vita su strada più facile. Ma se tutto sembra perfetto sulla carta, cosa succede una volta che il cruscotto è installato nell’abitacolo?

Questo è quello che volevamo sapere, oggi condividiamo con voi i risultati del nostro test della Garmin dashcam 55 e la nostra opinione imparziale al riguardo.

La dashcam Garmin 55, video e immagini nitide

Per una dashcam, la qualità dell’immagine deve essere al top in modo che possa compiere la sua missione principale di “scatola nera” la vostra auto. E la Dash Cam 55 Garmin svolge perfettamente il suo ruolo offrendo una nitidezza davvero apprezzabile e video di alta qualità grazie al suo sensore da 3,7 megapixel.
Le registrazioni video ottenute con questa telecamera raggiungono una risoluzione di 1440p. Julien si innamorò di questa risoluzione e gli diede un nome: “the super full HD”. Con questa qualità d’immagine, la Dash Cam 55 è dotata di una scheda di memoria da 8GB. Questa capacità servirà come memoria interna, che dovrebbe essere sostituita da una scheda da 64GB per motivi di sicurezza, consentendo di memorizzare ogni video senza problemi di saturazione della memoria. Se siete alla ricerca di una buona scheda di memoria per dashcam controllate il nostro articolo sull’argomento qui.

Una dashcam ad attivazione vocale: “Garmin, fai questo”.

Il Garmin Dash Cam 55 si distingue da tutti i cruscotti della sua classe con un incredibile set di caratteristiche. E’ anche quello che piaceva a Florent di questa telecamera di bordo. Questo è il comando vocale. Sì, la Dash Cam 55 capisce quello che stai dicendo e lo esegue senza indugio. Per esempio, per farle registrare un video, basta dire “Garmin, registra il video”. Ci sono anche altri comandi che include, come “Garmin, scatta una foto”. Oppure, “Garmin, interrompi la registrazione audio”, “Garmin, lancia Travelapse”.
Per coloro che non conoscono Travelapse questa è una funzione di cattura video piuttosto speciale. Consente di registrare un’immagine o un video ad un determinato intervallo di distanza. In pratica, durante il viaggio, registra una sequenza video per ogni chilometro percorso. Poi i video risultanti sono condensati in un unico video, della durata di pochi minuti, che presenta tutti i luoghi attraversati. È inoltre possibile lasciare che la dashcam garmin 55 imposti questo intervallo da solo a seconda della durata del viaggio e dello spazio rimanente sulla scheda di memoria.

Dashcam piena di caratteristiche

 

La Dash Cam 55 non è una macchina fotografica grande, ha solo uno schermo da 2 pollici. Ma sotto questo piccolo look da telecamera c’è un numero incredibile di funzioni. Ci sono quelli comuni a dashcams nella sua categoria e altri esclusivi di Garmin dashcams.
In primo luogo c’è il GPS, la funzionalità di geolocalizzazione e video con timestamp. Anche la velocità della vettura è specificata in quest’ultima. Poi, il G-sensor che permette di registrare e bloccare automaticamente il video in caso di collisione. Per non parlare della modalità di parcheggio in modo che il cruscotto si trasformi in una telecamera di sorveglianza quando il veicolo è parcheggiato.
Questo cruscotto Garmin 55 vi avverte anche di potenziali pericoli sulla strada durante la guida. Se si devia dalla corsia, verrà immediatamente inviato un avviso di uscita di corsia. Inoltre, se ci si avvicina troppo all’auto di fronte a sé, viene emesso l’avviso di collisione imminente. Emette anche un avviso quando ci si trova in aree a rischio.
Infine, in questa telecamera è stato integrato un allarme speciale, l’allarme “Vai”. Segnala al conducente quando i veicoli di fronte a lui iniziano a muoversi in avanti.

Le caratteristiche tecniche della dashcam

dashcam Garmin 55

  • Altezza: 5,6 cm
  • Larghezza: 4 cm
  • Peso: 59,5 g
  • Dimensioni dello schermo: 2 pollici, o 5 cm
  • GPS: Sì
  • Mappatura: Francia
  • Display: TFT LCD
  • Sensore: 3,7 megapixel
  • Risoluzione video: 1440p
  • Tipo di connessione: USB, Wifi
  • Cavo accendisigari: 2.3m
  • Funzioni aggiuntive: Comando vocale, supporto magnetico, avvisi di collisione imminente e di uscita di corsia, funzione Travelapse

Recensioni sulla Garmin Dash Cam 55

dashcam Garmin 55

Grazie alle sue prestazioni e caratteristiche simili a quelle di un computer di bordo, la nostra recensione di Garmin Dashcam 55 è eccellente. Non ci aspettiamo di trovare così tanta tecnologia in una piccola scatola di 5,6 x 4 cm! Tra l’allarme collisione, l’allarme di uscita di corsia, e l’eccellente qualità con un sensore da 3.7mp, siamo chiaramente nel top della gamma di dashcams. L’installazione è molto rapida e non presenta problemi e le sue dimensioni ridotte consentono di non interferire con la guida. La nostra opinione è fatta, è la migliore dashcam Garmin sul mercato e anche il rapporto qualità-prezzo più interessante del momento.

Per confermare questa ottima opinione, siamo andati a consultare coloro che usano il Garmin 55 quotidianamente. La reputazione di questo modello è ben consolidata e abbiamo subito notato che alcune persone hanno semplicemente comprato questa fotocamera ad occhi chiusi, solo su raccomandazione o dopo averla vista in un veicolo di un amico. Tutti sono unanimi sulla qualità dell’immagine e sulle prestazioni del Garmin dash Cam 55, che ha un grande vantaggio rispetto alla sorella, il Garmin dashcam 35 con una maggiore lunghezza del cavo e tutte le sue caratteristiche. Alla fine, la nostra opinione e quella degli utenti di questa scatola nera per auto vanno nella stessa direzione e ne fanno la dashcam del momento!

 

Non siete convinti? Vi consiglio di dare un’occhiata anche a questi articoli: dashcam Aperman C550, dashcam Toguard CE20 e dashcam DrivePro 220 Transcend.

  • Product
  • Features
  • Photos

Garmin Dash Cam 55, Videocamera per Veicolo con Controllo Vocale, 1440p, Nero

Generalmente spedito in 24 ore & Free shipping
Last update was on: Ottobre 14, 2019 8:22 am
157,38 199,99